PERCORSI ABILITANTI 30, 36 E 60 CFU

Attivi i percorsi abilitanti
da 30 CFU per abilitati/specializzati sostegno!

I percorsi abilitanti da 30 CFU per abilitati e specializzati sono attivi. Al momento siamo in attesa dell’uscita del bando della III edizione (le iscrizioni per le prime due edizioni sono chiuse).

III Edizione Attiva! scadenza: 30 giugno 2024

Università Ecampus

Classi di concorso A01 – A04 – A05 – A08 – A09 – A10 – A11 – A12 – A13 – A17 – A18 – A19 – A22 – A23 – A26 – A27 – A28 – A-45 - A46 – A47 – A48 – A49 – A54 – A62

Esami in tutta Italia

Lezioni online sincrone, Pagamento in quattro rate, Possibilità di utilizzare la carta del docente
DETTAGLI
percorsi abilitanti 30 CFU

Attivi i percorsi
da 30 CFU per abilitati/specializzati sostegno!

PERCORSI ABILITANTI ECAMPUS

Corsi 30 CFU

per abilitati\specializzati
2000
/ + 150 di tassa d'iscrizione esame finale
  • Corso 100% Online
  • Esame in tutta Italia

PERCORSI ABILITANTI LINK CAMPUS

Corsi 30 CFU

per abilitati\specializzati
2000
/ + 150 di tassa d'iscrizione esame finale
  • Corso 100% Online
  • Esame in 4 sedi in tutta Italia

PERCORSI NON ANCORA ATTIVI (60, 36 e 30 CFU PER TRIENNALISTI)

Per quanto riguarda i percorsi abilitanti diversi dai 30 CFU per abilitati\specializzati, sono in corso di perfezionamento i decreti attuativi del citato DPCM, aventi ad oggetto, rispettivamente, l’individuazione della quota di riserva a favore dei triennalisti nonché il livello sostenibile di attivazione dei percorsi di formazione iniziale.

In sostanza, per tutti i percorsi diversi dai 30 CFU per abilitati\specializzati, occorre attendere il DECRETO MUR che stabilirà i posti disponibili, la quota di riserva a favore dei triennalisti e i criteri di selezione. 

Successivamente alla pubblicazione dei suddetti Decreti, dunque, sarà possibile emanare i bandi da parte delle Istituzioni.

CONSEGUI CON ECAMPUS/EIFORM L'ABILITAZIONE ALL'INSEGNAMENTO!

I percorsi abilitanti Eiform sono attivati in collaborazione con Università Ecampus e con l’Università Link Campus. Il Decreto Legge 36/2022 (convertito nella Legge 79/2022) ha previsto l’attivazione di tali percorsi nell’ambito della riforma del reclutamento del personale docente della scuola secondaria.

I percorsi abilitanti sono disciplinati dal DPCM 4 agosto 2023 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 settembre 2023).

TIPOLOGIE DI PERCORSI

A partire dal 2025 l’abilitazione all’insegnamento costituirà requisito essenziale per la partecipazione ai concorsi.

Per conseguire l’abilitazione, il DPCM prevede diversi percorsi a seconda della propria situazione iniziale:

  • 60 CFU si tratta del percorso “completo” per chi intende conseguire, al termine del percorso, l’abilitazione all’insegnamento (e non rientra nelle casistiche che possono godere di un percorso abbreviato).
  • 30 CFU per chi intende partecipare al concorso (fino al 31 dicembre 2024) solo con 30 CFU (dovrà però completare la formazione dopo il superamento del concorso).
  • 36 CFU per chi già possiede i 24 CFU per l’insegnamento.
  • 30 CFU per chi è già in possesso di un’abilitazione all’insegnamento\specializzazione sul sostegno e intende conseguire un’altra abilitazione (tale percorso, diversamente dagli altri, si potrà svolgere interamente in modalità telematica sincrona e senza tirocinio).
  • 30 CFU per i docenti con tre anni di servizio presso le scuole statali o paritarie, di cui almeno uno nella specifica classe di concorso e per coloro che hanno sostenuto la prova concorsuale del concorso “straordinario bis”.

Ci saranno poi dei concorsi post-concorso per coloro che risulteranno vincitori dei concorsi che si svolgeranno nel 2023 e che, dopo il concorso, se risulteranno vincitori, dovranno completare la relativa formazione. A sua volta questi percorsi si rivolgono a diverse tipologie di docenti, che partecipano al concorso senza aver conseguilo l’abilitazione: 

  • Percorso post-concorso da 30 CFU  per coloro che partecipano con il titolo di accesso + 3 anni di servizio negli ultimi 5 nella scuola statale, di cui uno sulla classe di concorso specifica. 
  • Percorso post-concorso da 30 CFU/CFA per chi partecipa al concorso avendo conseguito solo 30 CFU/CFA.
  • Percorso post-concorso da 36 CFU per coloro che partecipano con il titolo di accesso + 24 CFU conseguiti entro il 31 ottobre 2022;

ACCREDITAMENTO DEI PERCORSI ABILITANTI

Le Università e le Istituzioni AFAM potranno erogare i corsi abilitanti solo dopo aver ottenuto l’accreditamento da parte del MUR (Ministero dell’Università e della Ricerca).

Le università potranno erogare i corsi da 30 o 36 CFU solo a seguito dell’accreditamento del relativo percorso formativo da 60 CFU con decreto del Ministro dell’università e della ricerca, adottato su parere conforme dell’ANVUR. 

Si attende a brevissimo l’emanazione del Decreto del MUR.

FAQ PERCORSI ABILITANTI 30 CFU PER ABILITATI E SPECIALIZZATI

Sì. Esclusivamente per gli anni accademici 2023/2024 e 2024/2025 il Ministero ha previsto l’erogazione in modalità interamente online (lezioni sincrone). 

Sì, i nostri corsi sono pagabili con la carta del docente. Si precisa che la carta del docente è personale e può essere utilizzata esclusivamente per la propria formazione personale. 

Secondo il DPCM 4 agosto 2023 sono consentite il 30% di assenze da calcolare sulle singole attività formative. 

Sì. I requisiti di accesso alla classe di concorso d’interesse, devono essere posseduti alla data di scadenza del bando.

CONTATTACI